© 2019  by  M A R I O B U O N A M I C I A R C H I T E T T U R A

P. IVA   0 1 5 2 0 4 9 0 5 0 7

BIO

Mario Buonamici è nato a Pisa nel 1966, si è laureato presso l’Università degli Studi di Firenze con il prof. Natalini, conseguendo il massimo dei voti.

Dal 1995 avvia la propria attività professionale, affrontando temi che vanno dalla ristrutturazione di interni al disegno urbano, concentrandosi sull’edilizia residenziale e partecipando a concorsi nazionali e internazionali, ottenendo vari riconoscimenti e pubblicazioni.

Ha intrapreso un percorso progettuale tendente a valorizzare il “luogo” attraverso l’inserimento di forme contemporanee ma integrate alle preesistenze storiche e coerenti rispetto al tema ambientale.

Ha collaborato ai corsi di Progettazione Architettonica della Facoltà di Architettura di Firenze. È stato il fondatore e presidente dell’Associazione culturale Pistastudium. È stato membro di Commissione paesaggistica comunale. È stato consigliere della sezione territoriale di Pisa e regionale di Federarchitetti.

Ha vinto il Concorso nazionale di Idee per il Progetto di Sistemazione e Riqualificazione di Piazza Viviani a Marina di Pisa. È stato il promotore di un significativo esperimento di progettazione collettiva riguardante il nuovo Stadio di Pisa inserito in un parco dello Sport da localizzare ai Navicelli e la rifunzionalizzazione dell’Arena Garibaldi da destinare a parco cittadino.

Tra le principali opere realizzate, l’Edifico produttivo con uffici e fabbricati residenziali a Campo (S. Giuliano T.), il Parco giochi a Pontasserchio (S. Giuliano T.), il Centro commerciale Coop a Ponticelli (S. Maria a Monte), la Nuova sede della SIAT a Pontedera, il Museo Civico connesso al Restauro dell'Area della Rocca del Comune di Santa Maria a Monte, il Complesso residenziale per finalità di tipo sanitario ed assistenziale ad uso dell’Associazione Agbalt a Pisa, la Riqualificazione per attività sociali del Convento dei Cappuccini a Pisa e il Centro Servizi con fondi commerciali ad Asciano (S.Giuliano T.).

STUDIO

Lo studio tecnico professionale si avvale della collaborazione continuativa di 2 Architetti e di 2 diplomati con funzione sia di gestione dei progetti sia come operatori di grafica computerizzata. La struttura organizzativa si avvale di personale esterno specializzato per ogni tipo di rilevamento strumentale e di assistenza di cantiere.

Partendo dalle esperienze di progettazione, collaborazione e consulenza svolte assieme in modo organico, ha sviluppato una marcata attitudine al coordinamento di competenze tecniche specifiche provenienti da settori diversi e all’inserimento di tali specificità nella progettazione architettonica fino dalle sue fasi di ideazione iniziale. Le diverse competenze possono così entrare nello sviluppo del progetto architettonico come valori attivi.

Dotazione strumentale

n°4 PC a postazione fissa

n°3 portatili

n°1 plotter hp 5500 color A0 + (42’’)

n°1 stampante ink jet color A2

n°1 stampante laser jet A3

n°2 stampanti ink jet color A4

n°1 server di rete

n°1 modem 

2 unita’ di backup

Utilizzo di software per disegno tecnico AutoCAD e software per modellazione tridimensionale, oltre a Microrsoft Office.

MB_A  opere e progetti 2001 2010

MB_A  curriculum